ESCURSIONI

Montenegro

Il Montenegro è sicuramente uno dei luoghi più interessanti del mondo e una delle destinazioni top del mondo TURISTICO (secondo da Lonely Planet, …).
Anche se copre unicamente intorno 14.000 km2 e ha solo circa 670.000 cittadini, il suo contributo al mondo patrimonio culturale è impressionante il confronto la sua dimensione.

Ston

È un grande onore per noi di poter ospitarvi in un’atmosfera unica che vi può offrire Stagno, cittadina medievale cui storia risale nel lontano XIV secolo. Si tratta di una cittadina con il muro di pietra può lungo dell’Europa (5,5 km), con vie strette e quieti, vecchie case eleganti e tracce di culture antiche sparse lungo tutta la città. La sua fama di città di sale si verifica ancor’oggi attraverso la più antica salina attiva del mondo, un impianto che rimase fedele alla tradizione e al modo naturale di produzione di sale, un metodo che rimase invariato dai tempi antichi. La ricchezza della purezza e della naturalezza viene testimoniata dalla baia di Mali Ston con i paesi di Mali Ston, Luka, Duba e Zamaslina.

Mostar

Mostar è situata nel sud della Bosnia-Erzegovina, in particolare nel centro di Erzegovina. Area metropolitana può essere descritto come un hub geografica del nord, occidentale e orientale Erzegovina. Attraverso il centro del canyon si estende sul fiume Neretva e il Mostar conosciuta come la “città sul fiume Neretva.” Nell’area metropolitana di Mostar ci sono tre bacini: Bijelo Polje, Mostarska e Bisce Polje. Montagne più famose di Mostar sono: Hum, Brkanovo Brdo, Galac, Orlovac, Mikuljaca, Zovnica, Planinica e Fortica. Le due montagne più famose sono Velez e Prenj.

Trebinje

If you visit this stone oasis in the south of Bosnia and Herzegovina, you will have the desire to get back again. Located in the hinterland of the southern Adriatic, only 25 kilometers from the sea, Trebinje is a veritable treasury of cultural – historical heritage, created by a mixture of different peoples and civilizations that have passed through the area. Orient and Mediterranean blend gives it a special charm, so that the spirit and charm of these different worlds can be felt at every turn.

Plitvička jezera

Negli anni venti del secolo scorso, quando il primo interesse è stato mostrato per la bellezza dei Laghi di Plitvice, gli scienziati hanno invitato alla prudenza necessaria. Già allora, gli scienziati naturalisti hanno scoperto il loro valore fondamentale: la formazione di un speciale tipo di pietra, travertino. Hanno sottolineato che è necessario tutelare anche la zona intorno ai laghi, come un eccezionale monumento della natura.
Il più famoso e più importante scienziato di quel periodo era il professor Ivo Pevalek dell’Università di Zagabria, che ha descritto scientificamente per la prima volta la biodinamica della creazione del travertino. La prima protezione giuridica dei Laghi di Plitvice è stata realizzata per un breve periodo nel 1928 e 1929.

Korčula

L’isola di Korcula è una delle più popolari destinazioni dell’isola in Croazia. Uno dei motivi è il fatto che è la seconda più popolata Croazia isola che lo rende una vivace comunità della popolazione locale, ma anche molti stranieri che sempre più numerosi, scelgono di rendere l’isola di Korcula loro casa. Durante la stagione estiva, il numero di persone sull’isola aumenta più volte, e l’isola di Korcula accoglie i suoi visitatori con le braccia aperte, desiderosi di mostrare e condividere tutti i suoi, patrimonio gastronomico e storico culturale, che si è accumulata su quest’isola sopra migliaia di anni di sviluppo continuo.

Isole Elafiti

Vicino Dubrovnik, nella parte occidentale, si trova l’arcipelago più bello chiamato Elafiti (in greco le isole dei cervi), strettamente legato a Dubrovnik e a tutta la sua storia.
Queste sono le isole di una bellezza mai vista, guardie eterne del mare e della costa ragusea, le isole dei capitani e navigatori della Repubblica di Dubrovnik e della Dubrovnik d’oggi.

Cena in montagna presso il ristorante di cucina nazionale

Una visita al ponte di osservazione, che domina la penisola di Cavtat Konavolskuyu Valley e dintorni.
Poi, in un ambiente accogliente con una piacevole musica folk si possono gustare a casa cucina nazionale (agnello, vitello o polpo “sotto il cofano”). Tutto il pane fragrante morbido superalcolici – la produzione del proprietario del ristorante e la sua famiglia, che diamo un cordiale benvenuto a casa.

Ostrog

Monastero di Ostrog – l’attuale serba monastero ortodosso in Montenegro. Questo monastero è considerato il principale santuario del Montenegro. Monastero di Ostrog si trova nella roccia ad una altitudine di circa 900 metri sul livello del mare. Oggi, le azioni del monastero e ci vivono 12 monaci.
Fondata nel 17 ° secolo, San Basilio di Ostrog (vero nome Stojan Jovanovic), Monastero di Ostrog ogni anno attira pellegrini provenienti da tutta Europa che vengono a venerare le reliquie di San Basilio e chiedere la guarigione. I suoi desideri e le preghiere scritte su fogli di carta, mettendoli nelle fessure delle rocce.

Parco Nazionale di Krka

Territorio del comune di 109 km2 nel bacino del fiume Krka e il suo corso nel 1985, riconosciuto dallo Stato Reserve Krka. Il fiume Krka con sette cascate di tufo è un fenomeno naturale carsico. Con i suoi svreobraznomu polozheniyui diversi tipi di parcheggi, la zona del fiume Krka è eccezionalmente ricca di flora e fauna. Il parco si trova in 1022 specie e sottospecie di piante. Krka è anche rayrn molto importante per la primavera e l’autunno migrazione degli uccelli.